Il grattacielo dello Yoga

di Luca Mori
Anatomia per il movimento
  • Prima edizione italiana: 2016
  • Pagine: 132
  • Formato: 15 x 21 cm
  • Isbn: 97888-98967-21-6
  • Prezzo di copertina: € 12,00
  • Sconto online: -15%
  • Prezzo di vendita online:  € 10,20
 

Collana

Antropotecniche è la nuova collana creata da Epsylon per accogliere gli approfondimenti e le riflessioni sull’insieme di saperi, di prassi e di metodi di esercizio, finalizzati al mantenimento o al miglioramento della forma fisica e psichica dell’individuo che agisce.

Titoli già pubblicati da Epsylon Editrice nella collana Antropotecniche:

Libro

Yoga è parola dalla storia millenaria, che ha indicato aspirazioni tra le più diverse e metodi sofisticatissimi per modificare le proprie possibilità di esseri umani. Nel ventesimo secolo tuttavia qualcosa è cambiato: un boom senza precedenti nel numero dei praticanti e delle pratiche ha fatto dello yoga un fenomeno globalizzato e di massa, idealmente “alla portata di tutti”. Perché è accaduto e con quali conseguenze? È possibile individuare una “matrice” alla base delle innumerevoli trasformazioni? Quali tendenze evolutive stanno prevalendo e quali previsioni possiamo fare sul futuro? Infine: in che senso lo yoga si inserisce nella storia delle antropotecniche?

Il libro si propone di offrire materiali e interpretazioni interessanti sia per lo studioso delle antropotecniche, sia per l’insegnante di yoga, sia infine per il curioso e per il praticante agli inizi, che cerca di farsi un’idea del “mondo” in cui è entrato, caratterizzato da innumerevoli proposte; tutti potranno trovarvi elementi per disegnare una sorta di mappa del territorio, con suggerimenti pratici e indicazioni su come interpretare e analizzare gli scenari più recenti.

Autore

lucamoriLuca Mori svolge attività di ricerca nel campo della filosofia politica e della storia della filosofia presso l’Università di Pisa ed è coordinatore del plesso didattico su Mercato, media e diritti del Master in Yoga Studies dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, diretto da Federico Squarcini. Con Federico Squarcini è autore del libro Yoga tra storia, salute e mercato (Roma 2008) e ideatore del ciclo di seminari Yoga inedito, giunto alla settima edizione.

Recensioni

Clicca sull'immagine o sul link per leggere l'articolo:

ARYA, intervista di Alessandra Rito, 14 aprile 2016

 Yoga Journal, novembre 2016